carciofi

Carciofi ripieni al tartufo bianco pregiato (Tuber Magnatum Pico)

Carciofi ripieni al tartufo bianco pregiato (Tuber Magnatum Pico)

Carciofi, è tra i piatti più noti della romana ebraica cucina .  La ricetta è essenzialmente un carciofi fritti, e ha origine nella comunità ebraica di Roma , giudio essendo il romanesco termine per Ebreo.

INGREDENTI:

dosi per 4 persone:

  • 4 carciofi grandi,
  • 50 gr. di tartufo bianco pregiato (tuber Magnatum Pico) a fettine,
  • 2 salsicce fresche,
  • 150 gr. di pane grattugiato,
  • un limone,
  • prezzemolo,
  • mentuccia,
  • aglio,
  • olio extravergine di oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco,
  • sale e pepe q.b.

COME SI PREPARA: 

Mondate e pulite bene i carciofi, tagliateli a metà e metteteli in un recipiente con acqua e succo di limone.
In una piatto a parte unite al pane grattugiato le salsicce sbriciolate, il tartufo bianco a fettine, la mentuccia, il prezzemolo e pochissimo aglio; riempite con il composto preparato i carciofi, poneteli con un po’ di olio in un tegame largo e fateli rosolare a fiamma bassa, irrorateli quindi con il vino bianco, aggiungete il sale e il pepe a piacere, coprite e lasciar cuocere a fuoco bassisimo per 30 minuti circa.
Prima di servire irrorare i carciofi con succo di limone.

Visita la nostra sezione vini per un’abbinamento perfetto! –> QUI

Lascia un commento