1932

1932: un quintale e mezzo di tartufi vale 50.000 lire

1932: un quintale e mezzo di tartufi vale 50.000 lire

Correva l’anno 1932.La fiera dei tartufi d’Alba inizia con il ricevimento alla stazione ferroviaria delle autorità e dei gitani torinesi. L’ inaugurazione  nel palazzo della Maddalena, seguita dall’ esposizione di trifole  e dal concorso tra espositori. I trifolai erano circa una cinquantina ( tartufi abbondanti, per pezzatura e bellezza) disposti sul candido lino  del tavolo hanno complessivamente un peso di circa un quintale e mezzo dal valore approssimativo di 50.000 lire.

Uno di quei cesti, di  ammirevole grossezza verrà poco dopo  acquistata per 4000 lire, facendo un calcolo approssimativo possiamo affermare che 80 anni fa  l’equivalente  veniva a costare 35 euro l’etto

fonte: gazzetta d’Alba

Lascia un commento