panissa

Panissa al limone, olio e tartufo scorzone (Tuber Aestivum)

Panissa al limone, olio e tartufo scorzone (Tuber Aestivum)

La panissa è un piatto tipico della cucina ligure per il quale si usano gli stessi ingredienti della farinata di ceci, con l’esclusione però dell’olio di oliva. Si unisce la farina di ceci con l’acqua ed il sale e si mette sul fuoco, quando ha raggiunto una certa consistenza si rovescia dentro a dei piatti fondi oppure, più spesso, in appositi stampini lunghi e stretti con profilo semicircolare di 7-10 cm di diametro. Dopo che si è solidificata si taglia a fette con sezione semicircolare, si taglia a cubetti e si serve fredda o tiepida, condita con olio e limone, o si condisce con cipolla. Si può mangiare anche calda appena fatta, condita solo con olio e limone, pepe a piacimento


INGREDIENTI:

dosi per 6 persone:

  • 300 gr. di farina di ceci,
  • un litro d’acqua,
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva,
  • 1 limone, 80/100 gr. di tartufo scorzone (Tuber Aestivum) tritato
  • pepe nero,
  • sale q.b.

COME SI PREPARA: 

Diluite la farina di ceci nell’acqua tiepida, versandola poco alla volta, mescolando bene per evitare grumi. Salate. Mettete il composto sul fuoco e fate cuocere per circa un’ora sempre rimestando.
Scodellate, condendo con il tartufo, il succo di limone, olio extravergine d’oliva crudo e una manciata di pepe nero.

Visita la nostra sezione vini per un’abbinamento perfetto! –> QUI

Lascia un commento