Quanto costa produrre piante micorizzateQuanto costa produrre piante micorizzate - Costo di produzione delle piante micorrizate con inoculo al trapiant

Quanto costa produrre piantine micorizzate

Quanto costa produrre piantine micorizzate

Quanto costa produrre piantine micorizzate – Per facilitare la comprensione, vengono di seguito fornite alcune precisazioni relative ai fattori impiegati ed alle modalità di calcolo seguite.

  • Serra: in questa voce rientrano: installazione, adattamento, raccorderia e ferramenta.
  • Tartufi: il quantitativo è stato calcolato tenendo conto di un grammo di tartufo per ogni pianta.
  • Terriccio: si è calcolato l’utilizzo di un litro di terriccio per ogni pianta.
  • Manodopera: si è fatto riferimento alle paghe orarie degli operai forestali. L’operaio di categoria “A” si occupa della preparazione dell’inoculo; l’operaio di categoria “B” delle altre operazioni.
  • Varie: in questa voce sono comprese spese varie di ferramenta e materiale monouso.
  • Quota di reintegrazione: calcolata sul valore a nuovo diviso la durata complessiva, senza tener conto di alcun valore di recupero in relazione alla tipologia di apparecchiature.
  • Interessi: calcolati sul totale del capitale investito, fissi, con un saggio pari al 2%.
  • Riscaldamento: nei casi in cui siano prodotte 3000 e 5000 piante, la serra viene scaldata per tre quinti; nel caso di 7000 e 10000 piante la serra viene scaldata completamente.
  • Costo unitario per pianta: calcolato tenendo conto di una mortalità delle piante pari al 20%.
  • Preparazione inoculo: comprende le operazioni di lavaggio, controllo al microscopio, disinfezione, disinfezione della sabbia, stoccaggio e successiva macerazione.
  • Preparazione pianta: dal lavaggio del seme alla disposizione della plantula in serra.
  • Controllo in serra: tempo comprensivo dell’irrigazione

Costo di produzione delle piante micorrizate con inoculo alla semina

COSTI FISSI

Voce

Quota annua di reintegrazione [€]

Interessi sul capitale investito [€]

Vasche acciaio inox 65x55x70 (n.2)

86

34

Vasche acciaio inox 65x70x70 (n.1)

46

18

Serra

2667

800

Contenitori

357

71

Telo pacciamante

26

5

Cassette e distanziali

234

47

Totale

3415

976

COSTI VARIABILI
Voce 3000 piante [€] 5000 piante [€] 7000 piante [€] 10000 piante [€]
Tartufi per inoculo 3179 5298 7417 10595
Terriccio 990 1650 2310 3300
Gasolio per riscaldamento 1044 1044 1740 1740
Gasolio per sterilizzazione 418 696 974 1392
Manodopera operaio “B” 6951 10468 13987 19264
Manodopera operaio “A” 713 1189 1664 2378
Cassette 183 305 427 610
Varie 1203 2000 2800 4000
Totale 14681 22650 31320 43279
COSTO TOTALE [€] 19072 27040 35710 47669
COSTO UNITARIO PER PIANTA [€] 7,95 6,76 6,38 5,96

Dati analitici relativi ai costi di produzione

COSTI FISSI
Voce Valore nuovo [€] Durata [anni]
Vasche acciaio inox 65x55x70 (n.2) 1710 20
Vasche acciaio inox 65x70x70 (n.1) 912 20
Serra 40000 15
Contenitori 3570 10
Telo pacciamante 263 10
Cassette e distanziali 2337 10
COSTI VARIABILI
Voce Quantità Costo unitario [€/unità]
Terriccio [litri] 10000 0,33
Gasolio per riscaldamento [litri] 3000 0,58
Gasolio per sterilizzazione [litri] 2400 0,58
Manodopera operaio “B” [ore] 1409 13,67
Manodopera operaio “A” [ore] 160 14,86
Cassette [n. di pezzi] 1000 0,61
CALCOLO DELLA MANODOPERA
Fase di lavoro Unità
Preparazione inoculo 2 giorni/kg tartufo
Sterilizzazione terriccio 45 min/vasca
Preparazione pianta 7 min/pianta
Controllo in serra 30 min/giorno

Lascia un commento