trump

Trump mette nella Black List i Tartufi

Trump mette nella Black List i Tartufi

Trump – Nella black list di 90 prodotti che rischiano di essere colpiti dai super dazi statunitensi ci sono anche i tartufi freschi o refrigerati (per un danno pari a 9,7 milioni di euro), i pomodori conservati in polpa o pelati come i San Marzano, le castagne e le barrette di cioccolata, ecc. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti della lista non definitiva pubblicata dall’United States Trde Representative sul Registro federale relativo alla controversia generata dalla questione della mancata importazione di carne dagli Usa in Europa per la disputa sugli ormoni del 1996.

“Si tratta in realtà di prodotti che in parte – precisa la Coldiretti – erano già stati colpiti dai dazi supplementari Usa dal 1999″

Furono proprio i suddetti dazi che probabilmente portarono l’ormai celebre commerciante di Tartufi, Massimo Vidoni ad allontanarsi dagli States per emigrare a Dubai,  che tra l’altro ne ’94 ha iniziato a rifornire di tartufi il suo chef personale e anche il suo casinó e i suoi alberghi.

«E poichè Trump é ghiotto di tartufi – Dichiara Vidoni – magari diventerò il fornitore anche della Casa bianca».

I PRODOTTI MADE IN ITALY A RISCHIO DAZI NEGLI USA

Prodotti

Milioni di Euro

Acque Minerali

147

Pomodori pelati e polpe

78,9

Tartufi Freschi e refrigerati

9,7

Castagne

5

Barrette di cioccolata

1

Altri

10

Totale

251,6